Consigli su come dormire con il torcicollo

Consigli su come dormire con il torcicollo

Il torcicollo è un disturbo di natura muscolo-scheletrica, caratterizzato da un dolore acuto e intenso a livello cervicale. Si tratta di una condizione transitoria che tende a risolversi in pochi giorni o settimane ma può alterare la qualità della vita e del sonno. Scoprite con noi come dormire con il torcicollo.

Quali sono le cause del torcicollo?

L’insorgere del torcicollo può essere favorito da cause differenti ma tra le più comuni rientrano: le posture errate durante il giorno, bruschi movimenti al collo, sbalzi di temperatura, particolari periodi di stress e ansia, colpi di frusta dovuti ad incidenti in auto, contusioni durante le attività sportive.

Le posizioni migliori per dormire con il torcicollo

Dormire con il torcicollo può rivelarsi davvero stressante, non solo per il dolore intenso che si prova ma per il timore che, al risveglio, possa acuirsi. Nonostante ciò, il riposo è troppo importante per il proprio benessere, per questo non bisogna privarsene.

Per evitare di assumere posizioni innaturali durante la notte e aggravare i sintomi, la posizione migliore per dormire con il torcicollo è quella supina, con il corpo sdraiato sulla schiena. Anche dormire sul fianco costituisce una valida alternativa per alleviare i fastidi al collo, soprattutto quando si è soliti russare ma è preferibile poggiarsi sul fianco che non fa male.

Assolutamente da evitare, invece, è la posizione prona perché può sovraccaricare i muscoli del collo e accentuare la sintomatologia del torcicollo.

Da associare alle posture giuste per dormire è fondamentale l’utilizzo del cuscino cervicale in caso di torcicollo perché capace di prendere perfettamente la forma del collo e della testa, rilassando i muscoli e alleviando i punti di pressione.

Consigli per dormire con il torcicollo

Il torcicollo è un disturbo molto comune che, nonostante il dolore, non deve destare preoccupazione. Solo raramente è il segnale di una grave patologia ma se si protrae a lungo e i sintomi peggiorano è opportuno consultare il medico.

Per prevenire il torcicollo vi consigliamo di praticare regolare attivitĂ  fisica, fare dei mirati esercizi di stretching per i muscoli del collo, cercare di mantenere sempre la postura corretta sia durante il giorno che quella supina di notte e non sollevare pesi eccessivi con un unico braccio. Da evitare sono anche le situazioni di stress che possono acutizzare il torcicollo.

Quando il disturbo compare, la posizione supina e l’uso del cuscino cervicale potrebbero non bastare. Occorre accertarsi che il proprio materasso sia un prodotto di qualità e che non presenti eventuali difetti o usura che ne implicano la sostituzione.

Se non si ha a disposizione un guanciale cervicale è possibile adottare degli accorgimenti. In caso di materasso rigido è opportuno utilizzare un cuscino spesso, sottile in caso contrario. In alternativa, è sempre possibile creare un cuscino dello spessore giusto, piegando un asciugamano o un plaid ma bisogna evitare che diventi troppo alto per non portare il collo ad assumere posizioni innaturali durante il sonno.  

Per alleviare i sintomi è necessario migliorare la propria qualità del sonno, dormendo a lungo e meglio.

Scoprite la nostra selezione di prodotti per dormire e scegliete quelli giusti per il vostro benessere. De Matteo Home vi propone nel suo ampio catalogo online materassi, cuscini, reti, accessori, topper e prodotti su misura per ogni vostra esigenza. Inoltre, per ogni materasso, potrete usufruire della prova di 100 notti dopo le quali, se non soddisfatti, restituirete il vostro prodotto e sarete rimborsati senza dover sostenere costi aggiuntivi.

Vi garantiamo le migliori certificazioni, la spedizione rapida e gratuita, il reso facile e un lungo periodo di garanzia di 15 anni.

Scegliete De Matteo Home, l’alleato del riposo.